Hoegaarden Rosée

4,00

Birra bianca di frumento ad alta fermentazione, aromatizzata con coriandolo e scorza d’arancia amara e succo di lampone, presenta una schiuma elegante e un aspetto velato dovuto alla presenza dei lieviti in bottiglia. L’esame olfattivo rivela precise note di malto e fiore di zagara, screziature speziate, con evidenti presenze agrumate che ritornano in bocca. Rinfrescante, con delicata sensazione fruttata, chiude riproponendo sensazioni retrolfattive di lieviti, di media lunghezza. Si consiglia di servire Hoegaarden Rosée come aperitivo.

Categoria:

Descrizione

Il birrificio Hoegaarden (la cui pronuncia è “u-gar-den”) sorge nell’omonima località belga situata nelle Fiandre e, precisamente, nella provincia del Brabante Fiammingo. Sin dall’epoca medievale questo paese è sempre stato conosciuto per la sua celebre birra di frumento, una specialità dal colore chiaro e dall’aspetto torbido che venne “inventata” dai monaci locali nel lontano 1445.

Diversi secoli addietro questa zona delle Fiandre apparteneva all’Olanda, che come noto era una grande potenza coloniale. Proprio grazie agli scambi commerciali con le Indie Orientali si diffuse anche in madrepatria l’impiego di spezie come il coriandolo e la scorza d’arancia Curaçao (Laraha) che, tuttora, sono tra gli ingredienti della birra Hoegaarden.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.