Floreffe Tripel

5,00

Birra bionda rifermentata in bottiglia dalla schiuma persistente. Sentori olfattivi leggermente orientati sul malto e luppolo, molto equilibrati. I sentori gustativi richiamano sempre i malti ed i luppoli in un bouquet aromatico molto equilibrato. Birra apprezzata dagli amatori e dagli estimatori proprio per questo suo equilibrio.

Categoria:

Descrizione

Questo birrificio belga, situato nella località di Quenast (Brabante, Vallonia), venne fondato oltre duecento anni fa nel cuore delle valle della Senna. Correva infatti l’anno 1876 quando Jules Lefebvre – un eclettico agricoltore, guardacaccia, oste e mastro birraio – diede inizio alla produzione di una ottima birra. Nel corso dei due conflitti mondiali del Novecento la produzione birraria del birrificio di Lefèbvre venne interrotta, ma sempre venne ripresa; nel 1953 l’azienda iniziò anche a commerciare altre bevande. All’inizio degli anni ’80 l’export delle birre di questa brasserie visse un periodo davvero fiorente, in particolar modo per quanto riguarda la Bonne-Espérance, una birra rifermentata in bottiglia che conquistò sin da subito il mercato italiano. Nel 1983 l’Abbaye de Floreffe, situata a un’ottantina di chilometri da Quenast, concesse al birrificio Lefèbvre la licenza del marchio per produrre le sue speciali birre d’abbazia, che da tre iniziali divennero in breve tempo cinque. Nel 1989 arrivò la Blanche de Bruxelles, una birra di frumento, mentre nel 1996 debuttò la Barbãr, una birra Lager prodotta con il miele, e tante altre birre si aggiunsero nel corso degli anni.

Recensioni

Ancora non ci sono recensioni.

Solamente clienti che hanno effettuato l'accesso ed hanno acquistato questo prodotto possono lasciare una recensione.